PDA

Visualizza Versione Completa : mandriva



egm
03-06-07, 14:29
perchè alle volte non c'è verso di copiare un file sulla chiavetta usb ?
in poche parole io faccio copia-incolla tolgo la chiave e quando la rimetto non c'è
l'ombra di file infatti mi sembrava strano che avesse copiato sulla chiavetta 700mb in meno di un sec.
:lol:

green
03-06-07, 17:51
Probabilmente togli la chiavetta troppo presto...(o devi "smontarla" e non lo fai)
Mi spiego: per vedere un disco su linux questo va montato; alla fine del lavoro, va poi smontato.
Di norma i comandi che permettevano ciò erano (e, in realtà, lo sono ancora)
#mount
#umount

(vedi #man mount)
Il "montaggio" avviene anche per mezzo di quanto scritto nel file /etc/fstab, che contiene le istruzioni per il sistema all'avvio.
Le nuove distribuzioni hanno però quasi tutte implementato un sistema "automatico" per il mount, l'umount e la sincronizzazione dei dati.

Per avere un'idea del funzionamento, guarda questo link (usbautomount):
http://guide.debianizzati.org/index.php/UsbMount:_Gestione_automatizzata_delle_periferiche _usb_di_memorizzazione

E' solo esemplificativo, poichè ci sono stati diversi progetti per il montaggio automatico (su Debian "Lenny", per esempio ora c'è pmount).

In particolare, rispetto al tuo problema, bisogna verificare se lo "smontaggio avviene correttamente e solo dopo la scrittura completa dei dati.

Per quanto riguarda l'umount, non bisogna preoccuparsi: le periferiche sono montate con la flag 'sync' attiva, che comporta un accesso in scrittura in tempo reale. Per evitare perdite di dati basta aspettare il termine della copia dei dati, dopo di che è possibile rimuoverla direttamente (facendo attenzione a non aver aperte applicazioni che accedono al mountpoint del device)

Su Mandrivia non so proprio cosa ci sia installato per l'automount (Mandrivia non è nemmeno debian-like, usa i pacchetti rpm...). I concetti comunque sono più o meno questi [semplificati].